fbpx

PHP 7.2: Tutte le modifiche in un colpo d’occhio

Aggiorna l’allarme! Ciao PHP 5.6 – Ciao PHP 7.2.
La versione 5.6 di PHP, che scade a dicembre, non riceverà alcun aggiornamento da parte degli sviluppatori. Le lacune di sicurezza o gli errori non vengono più corretti. FireStorm continuerà ad offrire PHP 5.6, ma si dovrebbe comunque passare immediatamente a PHP 7.2.

Il risultato è impressionante! PHP 7.2 è il miglior PHP di sempre, porta molte importanti innovazioni – ed è disponibile per tutti i clienti FireStorm. Vi presentiamo le più importanti novità e modifiche!

Libsodio fisso in core PHP

La novità più importante di PHP 7.2 è la libreria di crittografia Libsodium, che non è più disponibile come estensione, ma è finalmente parte integrante del nucleo di PHP. Per gli sviluppatori, questo significa soprattutto metodi di crittografia semplice ma forte, firma e cancellazione della password.

Un libsodio integrato significa anche che OpenSSL è lentamente ma inesorabilmente un ricordo del passato. E questa è una buona cosa! Perché OpenSSL non corrisponde più allo stato dell’arte e ha attirato l’attenzione soprattutto attraverso bug e altri problemi. L’errore del cuore è solo un esempio tra i tanti.

PHP 7.2: Sistemi di commutazione più semplici

PHP 7.2 rende ora più facile passare da un sistema all’altro. Le estensioni dei file (.so per UNIX, .dll per Windows) non sono più necessarie per caricare le estensioni PHP in php.ini. Inoltre, Argon2 è stato integrato come algoritmo per l’hashing delle password.

PS: Una panoramica dettagliata di tutte le nuove funzionalità di PHP 7 può essere trovata qui: http://php.net/manual/de/migration70.php

Ancora furiosamente veloce

Già PHP 7 convinto da una velocità impressionante ed era due volte più veloce di PHP 5.6. PHP 7.2. funziona anche un segno di spunta più veloce. Naturalmente, questo influenza anche la velocità delle applicazioni web e dei sistemi di gestione dei contenuti come WordPress, Typo3, Drupal e soprattutto le query al database.

Cosa è cambiato?

Aggiungere elementi e confrontare i codici è più facile che mai con PHP 7.2. Ciò è dovuto principalmente al fatto che non è necessaria alcuna distinzione quando un elemento è l’ultimo. Accanto agli array, l’ultimo elemento di tutte le liste può ora essere contrassegnato da una virgola.

Incluso anche con PHP 7.2: Molti deprezzamenti. Tutte le funzioni e i parametri obsoleti sono contrassegnati, che non saranno più supportati dalla prossima versione principale – probabilmente PHP 8.0 -. Questo è conveniente! Chiunque utilizzi funzioni obsolete e voglia essere al sicuro è già alla ricerca di alternative adeguate. Così che nulla può andare storto con un aggiornamento a PHP 8.

Plesk: Come assegnare PHP 7.2 al tuo dominio

Stai ancora usando una versione precedente di PHP per il tuo dominio? Allora è giunto il momento di cambiare! Su Plesk, è piuttosto semplice. Effettua il login a Plesk con i tuoi dati di accesso. Selezionate la scheda “Siti web e domini” e cliccate su “Mostra di più” nel piè di pagina. Ora vedete sulla destra il punto “Impostazioni PHP”. Qui puoi anche vedere quale versione di PHP stai attualmente utilizzando sul tuo dominio. Ora cliccate su “Impostazioni PHP” e selezionate la versione PHP desiderata (PHP 7.2) nel menu a discesa sotto “Supporto PHP”. Risparmiate di nuovo, aspettate circa 1 minuto – e il vostro sito web è già collegato all’ultima versione di PHP.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *