fbpx

La nuova versione di WordPress è arrivata!

WordPress 5.0 è disponibile da dicembre 2018 e apporta molti miglioramenti e rinnovi.

Cosa c’è di così speciale in questa versione e perché eclissa tutte le altre versioni di WordPress e ulteriori differenze, vi spiegheremo in questo articolo!

WordPress 5.0 è disponibile con il nuovo editor modulare “Gutenberg”. Questo semplifica la costruzione anche per i non addetti ai lavori e offre un ampio spazio per la creatività e le possibilità di design. Considerando quanti proprietari di siti web utilizzano WordPress, questo è un passo nella giusta direzione. Perché non tutti sono esperti di web design. Un semplice sistema modulare a maglia è disponibile esattamente al momento giusto. Naturalmente, tali sistemi modulari esistevano già prima – ma nessuno era mai stato così ampio e moderno prima d’ora.

Certo, WordPress 5.0 è un enorme cambiamento rispetto al suo predecessore. Professionisti e vecchie mani dovranno prima abituarsi al nuovo design. Ma è solo che anche le dimensioni più popolari e di vecchia data devono essere al passo con i tempi. Quindi questo passo di WordPress è quello giusto.

Se si conoscono le versioni precedenti, si sa che gli aggiornamenti tra le vecchie versioni, ad esempio da 4.8 a 4.9, non sono così grandi. La maggior parte delle volte si trattava di piccole correzioni di bug o di singole nuove funzionalità, come l’aggiornamento della versione 4.9, quando era possibile pianificare modifiche al progetto in un momento successivo. Oppure quando la versione 4.8 ha portato con sé diversi aggiornamenti dei widget.

Ad esempio, è possibile confrontare l’aggiornamento alla versione 4.0 con le versioni 3.9. Anche allora era un salto nella direzione della modernizzazione. WordPress non lascia nulla al caso e affronta sempre questo argomento con grande motivazione.

 

Cosa posso aspettarmi dalla versione di WordPress 5.0?

Accanto al nuovo editor del kit di costruzione ci sono ulteriori notizie su questa nuova versione. Questo è il modo in cui saranno rilasciati i nuovi aggiornamenti. In precedenza, il team di WordPress aveva pianificato diversi rilasci di aggiornamenti nel corso dell’anno e quindi ha reso noti i dati relativamente presto. Principalmente ci sono stati 2-3 aggiornamenti più grandi e diversi aggiornamenti più piccoli. Il team vuole ora rilasciare “spontaneamente” gli aggiornamenti a partire dalla versione 5.0. Così non si ottiene un annuncio mesi prima.

Altri punti nuovi intorno alla versione 5.0 di WordPress è che ora è molto più facile creare i propri modelli e temi. Grazie all’editor “Gutenberg” non hai più bisogno di molte conoscenze di programmatore, sei completamente lasciato alla tua creatività. Grazie agli elementi costitutivi dell’editor, il creatore vede immediatamente il risultato del suo lavoro – le modifiche manuali nel file CSS, PHP o HTML diventano un ricordo del passato.

Uno svantaggio, che potrebbe avere un ruolo all’inizio, è che i plug-in di altri strumenti di pagebuilder non saranno pienamente compatibili. Ma pensiamo che con il nuovo editor le possibilità funzioneranno già senza add-on e plug-in.

 

Vantaggi del nuovo sistema modulare

Con il nuovo sistema modulare, il numero di modifiche sarà lo stesso. Naturalmente, questo include anche un nuovo processo di apprendimento per voi. Ma questo non è motivo di preoccupazione, perché non è difficile. Inoltre, grazie ad un plug-in, è possibile utilizzare il vecchio editor di WordPress 5.0.

Tuttavia, per una migliore esperienza, si consiglia di utilizzare il nuovo editor. L’editor viene fornito con le proprie estensioni ed è regolabile individualmente. È adatto a progetti più grandi e più piccoli, a seconda del suo scopo e dell’uso previsto. Una volta che hai familiarizzato con il nuovo sistema, nulla ti impedisce di creare il tuo sito web con WordPress 5.0. Per essere onesti, il Gutenberg Editor è stato criticato da alcuni. Secondo alcuni esperti che ritengono che l’installazione di questo editor sia prematura, c’è anche lo svantaggio di conoscere relativamente poche imprese e lacune. Anche se non influisce direttamente sul resto dell’installazione di WordPress 5.0, si tratta comunque di un notevole difetto di questo aggiornamento.

 

 

Aspetti di sicurezza di WordPress 5.0

Oltre ai difetti menzionati dell’editor del kit di costruzione, ci sono anche molti aggiornamenti di sicurezza con l’ultima versione di WordPress, che non influenzano direttamente l’editor. Le pericolose falle di sicurezza della versione precedente sono state chiuse e sono stati aggiunti nuovi ostacoli contro l’uso improprio. Nel complesso, si può dire che questa versione – anche se ancora abbastanza nuova – è una delle più sicure rispetto ai suoi predecessori e concorrenti. Per progetti piccoli e grandi WordPress è il partner ideale e affidabile.

 

E’ il momento giusto per aggiornare a 5.0?

Ora, alla fine di gennaio 2019, circa 2 mesi dopo il rilascio e il primo feedback, possiamo confermare che sarebbe utile passare a WordPress 5.0. È importante che tu faccia un backup completo del tuo sito web prima dell’aggiornamento. Così è possibile ripristinare la vecchia versione in caso di insoddisfazione, errori o perdita di dati. Se avete domande o problemi, saremo lieti di aiutarvi.

Related Post